Organ donation.
The gift of life.

Fatti

Che cos’è un trapianto
Il trapianto è un’operazione con la quale si sostituisce un organo malato con un organo sano di un donatore deceduto.

Perché i trapianti sono necessari
Molti pazienti aspettano un trapianto. La loro qualità e la loro speranza di vita si degrada di giorno in giorno. Ognuno di noi può trovarsi un giorno su di una lista d’attesa. Con il dono di un organo si fa un dono di una vita o si riceve una vita in regalo.

Come diventare donatori
In principio ognuno di noi può dichiararsi pronto a diventare donatore d’organi. E’ consigliabile di dichiararsi disponibili alla donazione compilando una carta di donatore, che in seguito si porta con sé. Potete ordinare una carta di donatore su questa pagina internet od ordinarla per posta presso di noi o presso Swisstransplant.
Sulla carta si può precisare quali organi si è pronti a donare. Il dono d’organi è un tema importante che si dovrebbe discutere in famiglia o con gli amici.

Come è regolamentato il dono di organi in Svizzera
La Svizzera non possiede ancora un regolamento unitario per il prelievo di organi. Gli ospedali che effettuano i prelievi applicano da anni “l’accordo allargato” (Consenziente?), previsto dalla nuova legge sui trapianti. Ciò significa che dopo la morte cerebrale del donatore, i parenti più vicini decidono se un prelievo può essere effettuato o no.

Esiste un registro dei donatori ?
NO

Come ottenere una carta di donatore ?
Potete ordinarla gratuitamente per e-mail o con una cartolina postale al nostro indirizzo o presso Swisstransplant (tel. 0800 570 234), https://www.swisstransplant.org/it/. Penso che si potrebbe mettere nel paragrafo “come diventare donatori”, è un doppione che porta poco.

Quali organi possono essere donati ?
In ordine di frequenza,attualmente vengono donati i seguenti organi: reni, fegato, polmoni, cuore, pancreas et più raramente l’intestino tenue.

I trapianti sono cari?
Si, costano diverse migliaia di franchi. In compenso i pazienti riacquistano una buona qualità di vita e spesso permette loro di riprendere rapidamente il lavoro. Un trapianto di rene costa quanto un anno di dialisi ed in seguito i costi scendono rapidamente. A partire dal secondo questi rappresentano già meno di un terzo. Pure bilancio costo/beneficio di altri trapianti è indubbiamente positivo.

Fino a quale età si possono donare gli organi ?
Non esiste un limite fisso. L’età biologica è più importante che la data di nascita, salvo in casi di infezioni gravi, cancro o HIDS. La malattia non esclude tuttavia la donazione di organi. Prima del prelevamento si effettua comunque sempre un esame medico molto approfondito.

Quali sono i presupposti per un prelevamento?
Nella maggior parte dei cantoni, l’espianto di un organo richiede l’accordo dei parenti diretti o delle persone vicini al potenziale donatore. In alcuni cantoni ci si appoggia sulla “non opposizione” o sul consenso presunto: un prelevamento è autorizzato solo quando né il donatore né i famigliari si oppongono all’espianto. Nella pratica tuttavia ci si basa sempre sul colloquio con i parenti stretti o vicini.

Esiste in Svizzera il commercio di organi?
No, la legge Federale vieta il commercio di organi. Il dono è volontario e gratuito. L’allocazione degli organi è anonimo e chiaramente regolamentato dal centro di coordinamento di Swisstranplant. Una lista d’attesa regola l’ordine dei riceventi secondo dei criteri medici.

É possibile effettuare delle donazioni di organi da vivi?
A causa della mancanza di organi, i donatori viventi hanno un ruolo di primaria importanza. Nella maggior parte dei casi si tratta del dono di un rene.